+39 059 7878096 | +39 375 5243514 info@infortunisticaetica.it

Trasparenza, giustizia e umanità

Siamo al tuo fianco per far valere i tuoi diritti

CHI SIAMO

Trasparenza, giustizia e umanità

Siamo al tuo fianco per far valere i tuoi diritti

Vira Holova

Vira Holova entra nel mondo dell’infortunistica quasi per caso.
Dopo un incidente su un mezzo pubblico nel 2007, riceve un indennizzo inconsistente rispetto ai danni fisici e psicologici subiti. Poi come tanti, inconsapevole dei suoi diritti, dimentica tutto. Dopo alcuni anni incontra un liquidatore di un’infortunistica e chiacchierando capisce cosa avrebbe potuto fare per vedere riconosciuti i propri diritti.

Da quel momento Vira pensa a quanti cittadini, soprattutto extracomunitari, non riescono a far valere i propri diritti perché non conoscono le leggi e le norme italiane. Decide allora di contattare una società di infortunistica e capire meglio come funziona.
È in questo momento che decide di iniziare a lavorare in questo campo.

Da allora dopo aver acquisito la giusta esperienza operativa capisce che non tutto è trasparente ed etico nel settore. Non sempre si lavora per ottenere un compenso equo e il massimo indennizzo che spetta all’assistito. Capisce che l’unico modo per operare con certezza, trasparenza, giustizia e umanità è aprire un’agenzia propria.

Con l’aiuto di un amico ex Dirigente e Amministratore d’Imprese decide allora di dare vita al progetto che oggi opera, con successo e soddisfazione, con il nome di Infortunistica Etica.

Vira Holova

Vira Holova entra nel mondo dell’infortunistica quasi per caso.
Dopo un incidente su un mezzo pubblico nel 2007, riceve un indennizzo inconsistente rispetto ai danni fisici e psicologici subiti. Poi come tanti, inconsapevole dei suoi diritti, dimentica tutto. Dopo alcuni anni incontra un liquidatore di un’infortunistica e chiacchierando capisce cosa avrebbe potuto fare per vedere riconosciuti i propri diritti.

Da quel momento Vira pensa a quanti cittadini, soprattutto extracomunitari, non riescono a far valere i propri diritti perché non conoscono le leggi e le norme italiane. Decide allora di contattare una società di infortunistica e capire meglio come funziona.
È in questo momento che decide di iniziare a lavorare in questo campo.

Da allora dopo aver acquisito la giusta esperienza operativa capisce che non tutto è trasparente ed etico nel settore. Non sempre si lavora per ottenere un compenso equo e il massimo indennizzo che spetta all’assistito. Capisce che l’unico modo per operare con certezza, trasparenza, giustizia e umanità è aprire un’agenzia propria.

Con l’aiuto di un amico ex Dirigente e Amministratore d’Imprese decide allora di dare vita al progetto che oggi opera, con successo e soddisfazione, con il nome di Infortunistica Etica.